Amazon.it Price: 13.77 (aggiornato al 05/07/2022 14:08 PST- Altre info)

Nel libro di Helga Dentale Prendiamoci il tempo per stare con noi ci sono 4 temi principaliadatti a genitori e insegnanti:diffondere un’educazione multisensoriale; promuovere e sostenere l’alfabetizzazione emotiva; educare all’ascolto valorizzando il silenzio; sviluppare il contatto con la natura.

Descrizione

Prendiamoci il tempo per stare con noi è un libro che parla di come la scuola dovrebbe essere appassionante, inclusiva, accogliere e sostenere le emozioni e la creatività dei bambini. E attraverso questo libro l’autrice cerca di promuovere questo tipo di didattica.

Spesso sentiamo dire: «I bambini non sanno ascoltare. Non si concentrano su niente». Ma cosa facciamo noi educatori per seminare questo inesplorato e magico terreno dell’ascolto?

Nella prima parte vengono delineati i «fili educativi» per tessere la nostra tela pedagogica: l’alfabetizzazione emotiva, il valore di un tempo lento, l’importanza dei sensi e della natura, le valenze educative del silenzio.
Helga Dentale invita il lettore a costruire una scuola incentrata sull’esperienza e non sul prodotto finale. Una scuola dove nutrire il pensiero, lo scambio, la condivisione, la gentilezza. Una scuola dove sentirsi accolti e felici.

Nella seconda parte del libro queste riflessioni confluiscono in un percorso operativo: vengono descritti diversi laboratori espressivi da svolgere in classe con i bambini, per educare all’ascolto e alle emozioni. Percorsi ricchi di attività, storie e giochi teatrali strutturati con il Metodo Teatro in Gioco®, adatti ai bambini del nido, della scuola dell’infanzia e primaria. Perché i bambini possano scoprire il piacere che può dare il processo della conoscenza, immergendosi curiosi alla scoperta dei mondi che si aprono via via all’esplorazione e conquistando quell’universo di sensazioni ed emozioni che è la vita.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Prendiamoci il tempo per stare con noi. Educare all’ascolto, alle emozioni, alla felicità”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.